women doing yoga nude
teen wet pussy pics
cum swallowing porn tube best cartoon porn pictures detailed lesbian sex stories

best free sex porno Prima di diventare mamma pensavo che la felicità non avesse un nome. Pensavo che fosse un insieme di stati d’animo, di momenti, di cose che si allineano e formano una linea, un sentiero, una direzione.Pensavo che la felicità fosse nascosta nelle piccole cose di cui dovremmo andare sempre in cerca. Pensavo fosse un attimo, che dobbiamo imparare a conservare dentro di noi per i momenti più duri e complessi della vita.
Pensavo e ripensavo al concetto di felicità.

teenage sex free video A come è diverso il tempo che restiamo felici rispetto a quello in cui non lo siamo. Quando siamo tristi può durarci per giorni, possiamo piangere senza finire mai le nostre lacrime, fino a che i singhiozzi non diventano così tanti da toglierci il respiro e far sobbalzare la nostra anima. Il dolore può essere lancinante e persistente. La felicità, invece, sembra impalpabile come le ali di una farfalla ed effimera come la luce e il calore di un fiammifero che si esaurisce in pochissimo e lascia il ricordo.
La felicità non ha un sapore ben definito. Può sapere di latte e cioccolato, di dolce e salato, di cose buone fatte dalle mani che amiamo o di qualcosa che arriva all’improvviso. È sconosciuta, selvaggia ma allo stesso tempo fa capolino anche nella routine più collaudata. La felicità non ha nome, dimensione e colore. Non ha tempi imposti ne giorni di preferenza. Ha solo voglia di prenderci per mano e farci sorridere, ancora una volta.
Ora, che sono mamma, penso ancora tutto questo ma ho capito che, per ciascuno di noi, la felicità assume anche nomi diversi.

my pussy is hot E per me, la felicità porta il doppio nome Gaia Giada.

hot mallu sex video img_8010.jpg

free porno thumbnail gallery img_7968.jpg

mouth to mouth sex img_7928.jpg

nina hartly free porn img_7877.jpg

workout for teen girls
free sex she male